Scarpe 2016 tendenza estate: La versione con i lacci, nastri e stringhe detti lace up

Caterina Stabile

Scarpe 2016 tendenza estate: La versione con i lacci, nastri e stringhe detti lace up

Per la stagione calda impazza la moda delle scarpe estate 2016 in versione lace up con estetica completata dalla presenza di nastri, stringhe, corde, lacci che avvolgono il collo del piede oppure cingono la caviglia.

 

 

I diversi brand hanno popolato le loro collezioni scarpe primavera estate 2016 con diversi modelli in versione lace up, infatti non si fa riferimento ad un modello specifico ma a diverse calzature quali sandali, ballerine, stivaletti, décolletés accomunate dalla presenza di una serie di listini, lacci o fasce che creano degli effetti nude dal collo del piede giungendo alla caviglia delineando un intreccio chic, un vibrante effetto cut out oppure una rete a partire da una scollatura profonda centrale.

Scarpe ballerine con lacci estate 2016

Sono diverse le interpretazioni proposte delle ballerine in veste lace up con lacci in raso più spessi da annodare alla caviglia oppure con sottili lacci in gros grain, si spazia da modelli dallo stile balletto in colorazioni nude e soft a delle creazioni più grintose con dettagli rock, senza rinunciare a modelli bon ton con fibbia metallica o fiocchetto sulla punta a cui fanno eco modelli bicolor oppure con pois, trame floreali e righe.

Decolletes con lacci estate 2016

Non mancano delle intriganti décolletès lace up con serie di listini che risalgono fin sopra il collo del piede da  annodare attorno dietro la caviglia dall’allure marcatamente ladylike, si tratta di modelli completati da un discreto tacco medio oppure più vertiginoso, non mancano delle versioni con tacco leggermente quadrato e robusto. Per la stagione calda 2016 sono stati proposti diversi sandali flat e con tacco tronchetto che grazie alla presenza di listini, lacci e fasce delineano dei seducenti effetti cut out, al nude si accompagnano dettagli metallici, lavorazioni in pizzo, superfici laminate, colori fluo o pastello; spazio anche a sandali flat in versione gladiator alti fino alla caviglia oppure fino al ginocchio, in colorazioni dark, soft e sui toni del cuoio, completati da intrecci di listini ton sur ton oppure giocando con dei contrasti cromatici ad effetto.

Gallerie Foto