Louis Vuitton, collezione borse primavera – estate 2016

Clarissa Cusimano

Nicolas Ghesquière, direttore creativo della maison di Louis Vuitton, ha stravolto completamente la linea bags di questa nuova collezione, presentata per la primavera e per l’estate 2016, in collaborazione con Square Enix, ideatore di manga giapponesi.

Louis Vuitton, collezione borse primavera - estate 2016

Il progetto, a cui si è dedicata la maison per realizzare questa innovativa collezione di borse primavera – estate 2016, incarna ideali futuristici e all’avanguardia, grazie sopratutto all’influenza trasmessa da Square Enix, holding giapponese specializzata in informatica, nota per aver messo in commercio videogiochi come Final Fantasy, Dragon Quest e Kingdom Hearts. Questa nuova audace collezione di Louis Vuitton comprende borse dal design inconsueto: forme squadrate e inserti geometrici sono sicuramente tratto saliente di questa nuova definizione di accessori.

Louis Vuitton, collezione borse primavera - estate 2016

Nicolas Ghesquière è riuscito a introdurre modelli davvero innovativi, osando come solo lui spesso riesce a fare. Le sue Box bags, infatti, possiedono differenti volumi dai quali spiccano luminose tinte, quali il bianco brillante, il mattone, il nero, ma anche il dorato e l’argento, che in questo nuovo anno sono tornati di tendenza. Ogni modello è dotato di tratti distintivi molto particolari, che saltano immediatamente all’occhio, come le fantasie di catene, il singolo manico o il dettaglio con le frange.

Louis Vuitton, collezione borse primavera - estate 2016

credit photos : q80ean