Intimo esternabile: Le principali tendenze per una lingerie visibile

Caterina Stabile

Intimo esternabile: Le principali tendenze per una lingerie visibile

Da qualche anno il concetto di biancheria intima è stato sottoposto ad una rivisitazione più fashion grazie alla proposizione di diversi capi di intimo esternabile, in questo modo l’underwear conquista un nuovo spazio nel guardaroba di una donna rivendicando la propria visibilità.

Body con stelline Tezenis autunno inverno 2018

Non bisogna quindi temere di lasciar intravedere sotto giacche, camicie ed abiti dalle profonde scollatture reggiseni bralette interamente ricamati che creano dei seducenti effetti vedo non vedo con trame tattoo, si può puntare sul contrasto cromatico oppure sull’effetto ton sur ton.

Verdissima body a rete autunno inverno 2018

Anche i body da diverse stagioni sono tornati a far parlare di sé ispirando non pochi look femminili che mixano insieme comodità e seduzione, anche in questo caso l’indumento intimo conquista una grande visibilità avendo la possibilità di scegliere tra modelli in microfibra o con lavorazioni in pizzo, modelli con collo alto o con scollo a V profondo,  body a maniche lunghe, midi oppure con bretelle sottili o spesse. Le canotte con bretelle sottili diventano un capo glamour da mettere in primo piano, si tratta di canotte dal design più femminile che riprende l’estetica elegante e seducente delle sottovesti in seta ed in raso proponendo nella zona del seno trasparenze maliziose percorse da merletti o da trame di pizzo floreale, avendo a disposizione modelli in colori basic come il nero, il bianco, il grigio, il color carne a cui si affiancano anche delle seducenti canotte esternabili in colorazioni pastello.

Collant 2018 Wolford autunno inverno

Anche i collant diventano un elemento intimo da valorizzare attraverso la sua visibilità anche se si indossano i pantaloni, le ultime tendenze hanno riscoperto i modelli a rete con maglia larga o standard, un capo di biancheria intima che ha dettato moda negli anni ’80. I collant a rete neri, bianchi e color carne sono tornati a lusingare le donne e possono essere indossati non solo sotto gonne, minidress, abiti lunghi con spacchi profondi ma anche sotto jeans e pantaloni in tessuto ma si devono intravedere nella zona giro-vita oppure attraverso gli strappi che percorrono i pantaloni in denim.

Gallerie Foto