Ricette finger food: come preparare le uova mimosa per gli aperitivi

Clarissa Cusimano

Aperitivi e cocktail sono in aumento nella stagione estiva per via di party e feste all’aperto, che includono pietanze poco elaborate e leggere, per tenersi comunque in forma mangiando con gusto.
Per questo oggi vi proponiamo una delle migliori ricette finger food, quella delle uova mimosa.

uova mimosa ricette finger food

Ingredienti per quattro persone:

4 uova
50 grammi di tonno
50 grammi di salmone affumicato
50 grammi di maionese
prezzemolo q.b.
sale q.b.
pepe q.b.

Procedimento:

  1. La prima cosa da fare è mettere un pentolino colmo d’acqua sul fuoco, inserendo le uova all’interno.
  2. Lasciare che le uova rimangano a cuocersi fino a quando l’acqua non bollirà e qualche istante dopo.
  3. Spegnere il fuoco, lasciare che le uova raffreddino, dopo di che sbucciarle e tagliarle in due perfette metà.
  4. Con un cucchiaino, estrarre il rosso d’uovo e metterlo all’interno di una ciotola piuttosto ampia.
  5. Lavorare con il pesce che si preferisce, di solito il tonno e il salmone: se non si vuole utilizzare il pesce fresco, è possibile usare quello in scatola o affumicato.
  6. Versare sia il tonno in scatola che il salmone affumicato all’interno della ciotola con i rossi d’uovo, i tuorli, e aggiungere gli aromi che si preferiscono come il sale, il pepe e il prezzemolo.
  7. Mescolare e infine aggiungere anche la maionese, che insaporirà il tutto e lo renderà più compatto.
  8. Con un cucchiaino riempire ora le uova con l’impasto ottenuto e lasciare che riposino in frigorifero per qualche ora.
  9. Estrarle dal frigo almeno mezz’ora prima di servirle e aggiungere qualche fogliolina per decorare, come il prezzemolo, il basilico, la salvia o il rosmarino.