Dolci di Carnevale: una ricetta facile per le chiacchiere

Clarissa Cusimano

Questo Carnevale 2016 si sta avvicinando ed è bene imparare alcune ricette di dolci di Carnevale sfiziosi per poterli preparare velocemente e gustarli in compagnia di amici e della propria famiglia.

Non sono necessari grandi addobbi per rendere piacevole questa festa: basta la compagnia delle persone a cui si tiene e magari una buona ricetta di dolci di Carnevale come le chiacchiere.

dolci di carnevale ricetta delle chiacchiereLe chiacchiere sono dei piccoli dolcetti che vengono preparati e consumati di solito durante il mese di Carnevale, periodo nel quale sono maggiormente reperibili presso pasticcerie, panifici e laboratori. Nel caso in cui vogliate, però, prepararle da soli a casa o in compagnia di persone care, potreste farlo con una semplice e rapida ricetta, che vi permetterà di gustare queste sfiziose chiacchiere prima del previsto.

Ingredienti per quattro persone:

300 grammi di farina
70 grammi di zucchero
35 grammi di burro
3 uova
q.b. di olio per friggere
un pizzico di sale
1 bustina di essenza alla vaniglia
q.b. di zucchero a velo

Come preparare le chiacchiere

1- Intanto bisogna lasciare il burro raffreddarsi fuori dal frigorifero a temperatura ambiente per circa 10 minuti.

2- Poi bisogna setacciarlo assieme allo zucchero, alle uova, al sale e alla vaniglia, fino a quando tutti gli ingredienti non si saranno correttamente amalgamati.

3- In seguito è possibile unire il composto per incorporarlo alla farina, in maniera graduale e senza rendere la miscela troppo arida.

4- Successivamente bisogna stendere la pasta su un piano perfettamente coperto di farina, affinché questa non si attacchi durante il lavoro.

5- Stendetela in maniera più o meno piatta e procedete tagliandola con una rotella di quelle con le lame a zig zag.

6- Nel frattempo lasciate riscaldarsi in una padella l’olio per friggere, dopo di che aggiungete i pezzetti di pasta appena creati, fino a quando non risulteranno leggermente bombati e dorati.

7- Prelevare i dolci senza bruciarsi con il fuoco, e stenderli per lasciarli riposare su un piatto rivestito di carta assorbente.

8- Quando si saranno raffreddate, si potrà spolverare sulla superficie un lieve strato di zucchero a velo.