Come preparare le cozze ripiene gratinate

Clarissa Cusimano

Il tempo di mare sta ormai terminando, ma noi vogliamo goderci questi ultimi giorni di vacanza, ricordando una ricetta estiva fresca e gustosa, perfetta per essere preparata come secondo o semplicemente come contorno, quella delle cozze ripiene gratinate.

cozze ripiene gratinate

 

Ingredienti per 4 persone:

5 cucchiai di pangrattato
q.b. di olio extravergine d’oliva
50 grammi di burro
1 cucchiaio di farina
3 decilitri di latte
q.b. di pecorino grattugiato
1 spicchio d’aglio
1 uovo
q.b. di sale
q.b. di pepe
2 kg di cozze

Come preparare  le cozze ripiene gratinate

  1. Per prima cosa dovrete lavare e pulire cozze, inserendole all’interno di un recipiente colmo d’acqua. Dopo di che ponetele sul fuoco all’interno di una pentola, affinché si aprano del tutto. Nel caso in cui una cozza non si apra, probabilmente è avariata e quindi vi conviene gettarla.
  2. Successivamente, aggiungete l’aglio e un po’ d’olio, inserendo poi ciò che preferite per aromatizzarle, come il prezzemolo e il vino bianco o rosso.
  3. Dopo averle scolate, sgusciate i molluschi e occupatevi del ripieno dei gusci: in una terrina mixate il burro, la farina, il latte, il pecorino, l’uovo, il sale e il pepe e mescolate fino a quando l’impasto non sarà di una consistenza rustica, quindi aggiungetelo in modo sparso sui gusci vuoti.
  4. Uniteli poi ai molluschi e inserite tutto in forno 200 gradi per 10 minuti circa. Servite il vostro piatto, che stupirà sia i più grandi che i piccini.