Come preparare il budino al cioccolato e ai semi di chia

Clarissa Cusimano

Il budino al cioccolato e ai semi di chia è un dolce golosissimo e molto sfizioso, perfetto per chiunque ami la cucina vegana e le ricette facili da preparare.

Si tratta di un dolce molto semplice da realizzare, costituito da un budino al cioccolato reso ancor più gustoso dai semi di chia: è una delizia per il palato dei più grandi e dei piccini.

budino al cioccolatoIl budino al cioccolato ai semi di chia è una pietanza che può essere preparata in poco tempo e che garantisce un risultato incredibile. Servire questo dolce vi farà fare sicuramente bella figura sia per il suo aspetto estetico che per il suo sapore magnetico e incredibilmente sfizioso.

 

Ingredienti per 4 persone:

50 grammi di semi di chia
70 grammi di datteri
2 bicchieri di latte di mandorla
5 cucchiai di cacao amaro
1 cucchiaio di cocco (a scelta)
2 vaschette di lamponi

Come preparare il budino al cioccolato e ai semi di chia

1- Per iniziare, bisogna sgusciare i datteri e tagliarli in piccoli pezzetti; poi immergerli per circa 15 minuti in acqua calda precedentemente bollita.

2- Successivamente, è necessario versare i due bicchieri di latte di mandorla in una terrina, per poi aggiungere i 5 cucchiai di cacao amaro e un cucchiaio di cocco liquido o in polvere.

3- Mescolare adeguatamente, per poi unire i datteri precedentemente ammorbiditi per 15 minuti in acqua.

4- Inserite tutto il composto in frullatore, fino a quando questo non diventerà una morbida crema e i colori non si saranno adeguatamente amalgamati.

5- Poi bisogna incorporare il composto con i semi di chia e mescolarlo con la frusta.

6- Lasciare il tutto riposare per circa 10 minuti, mescolarlo di nuovo, e farlo riposare per altri 10 minuti.

7- Adesso è possibile versare il composto in 4 bicchieri, che fungeranno da porzioni definitive, da mettere in frigorifero per tempi che dipendono dalle preferenze: si consiglia per massimo 6 ore.

8- Portarli fuori dal frigorifero e quindi riempirli del contenuto di 2 vaschette di lamponi freschi o surgelati e precedentemente scongelati.