Agnello funghi e mandorle

Mariella D'Ippolito
Agnello funghi e mandorle, Menu di Pasqua 2014, Agnello pasquale 2014, Secondo piatto per Pasqua 2014

Agnello funghi e mandorle

Per la Pasqua 2014  vi proponiamo un secondo piatto classico, dove l’ ingrediente principale è, naturalmente, l’ agnello. In una versione diversa dal solito arrosto, sarà un secondo piatto che i vostri commensali gradiranno sicuramente.

Ingredienti:
  • 1 kg di agnello disossato
  • 200 gr di funghi champignon
  • 150 gr di indivia belga
  • 50 gr di mandorle
  • 2 fette di pane
  • 1 albume d’ uovo
  • 1 scalogno
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 arancia
  • 2 tazzine di olio extravergine di oliva
  • sale e uvetta q.b.
Preparazione:

Mentre in una casseruola mettete a riscaldare dell’ acqua, tritate e rosolate lo scalogno con olio caldo. Unite le mandorle e i funghi e cuocete per 4/5 minuti.Tagliate, finemente, l’ indivia e unitela al soffritto, condite di sale e cuocete per circa 2 minuti.Tagliate le bucce di arancia a julienne e cuocetele per 6/7 minuti, in acqua, quindi le aggiungete ai funghi e al resto del composto e mantecate per 1 minuto circa.Tagliate il pane a dadini e unitevi l’ albume d’ uovo. Prendete, quindi, l’ agnello disossato, lo aprite e lo riempite con il composto appena realizzato, procedendo, quindi nel legarlo con uno spago. Ponetelo in una teglia, salate e aggiungete l’ olio, infornate a 160° per 1 ora, irrorandolo, di tanto in tanto, con vino bianco. Preparate, a questo punto, la salsa, con il fondo di cottura, l’ uvetta e il succo di arancia, che scalderanno per pochi minuti, quindi aggiungete amido di mais per renderla cremosa. Servite l’ arrosto di agnello con la salsa ben calda e un contorno di asparagi saltati in padella.