Sudorazione eccessiva: Rimedi per l’estate

Caterina Stabile

Sudorazione eccessiva: Rimedi per l'estate

Il caldo estivo porta fisiologicamente il corpo a sudare, per questo motivo ci si ritrova a dover fare i conti con gli effetti di un’eccessiva sudorazione quali cattivi odori, mani sudaticce, aloni vistosi che si formano soprattutto sotto le ascelle.

Per contrastare la perdita smisurata di liquidi sono diverse le raccomandazioni che si possono seguire soprattutto per limitare il disagio che una copiosa sudorazione può provocare.

La prima strategia da adottare è quella di idratarsi con attenzione bevendo molta acqua in quanto aiuta il corpo a mantenere una temperatura bassa, evitando così che si sudi per abbassare la temperatura; il secondo consiglio da tenere a mente è quello di evitare di indossare capi di abbigliamento che non fanno traspirare adeguatamente la pelle, devono essere eliminati dall’armadio estivo i vestiti in nylon ed in poliestere, così come quelli realizzati in altri tessuti sintetici, possono essere indossati invece i tessuti in fibre naturali che permettono al corpo di respirare, meglio indossare abiti freschi ed aperti in cotone; in estate è meglio poi bandire le scarpe chiuse che non permettono ai piedi di traspirare. Un valido rimedio naturale suggerito in campo erboristico consiste nell’uso dell’olio essenziale di salvia efficace in caso di ipersudorazione, basta scioglierlo nella vasca da bagno per farlo agire nei confronti delle ghiandole sudoripare che così limiteranno la traspirazione. Si possono poi usare dei deodoranti dalla formulazione soft meglio se green e dall’azione antitraspirante in modo da poter controllare i canali da cui esce il sudore inibendolo, meglio evitare i deodoranti spray a base di alcool che possono produrre effetti irritanti. Oltre a scegliere un buon deodorante per evitare i cattivi odori legati al sudore è opportuno fare attenzione a quello che si mangia, ancora una volta è la dieta che assume una grande importanza per il benessere generale del corpo, quindi è bene mangiare sano evitando troppe spezie, i superlacolici, i formaggi stagionati, i sapori particolarmente forti, i fritti.