Sapone di Marsiglia: Utilizzarlo in maniera alternativa

Mariella D'Ippolito
Sapone di Marsiglia: Usarlo in maniera alternativa

Sapone di Marsiglia: Usarlo in maniera alternativa

Il sapone di Marsiglia è l’ ingrediente, se cosi possiamo definirlo, di molti prodotti per la pulizia della casa e detergenti per il bucato. Ma può essere venduto anche puro, tanto che in queste condizioni è possibile utilizzarlo in altre situazioni, diverse da quelle sopra indicate.

Considerato, perciò, che il vero sapone di Marsiglia non ha conservanti, ma solo oli vegetali di palma o di oliva, per circa il 70%, prestate attenzione alle etichette quando decidete di acquistarne un pezzo.

Ipoallergenico e con azione battericida e  antisettica, il sapone di Marsiglia è efficace contro i parassiti, e adatto anche per la pelle sensibile dei bambini. Da   molti dermatologi viene, anche, consigliato come detergente da utilizzare nei casi di eczema o  acne. E i capelli? Beh, anche in questo caso è possibile preparare uno shampoo fai dai te: in una ciotola grattugia il sapone di marsiglia, aggiungi acqua calda. I capelli saranno più forti e lucidi. Come trattamento di bellezza, può essere usato per effettuare un peeling: in  una ciotola unisci scaglie di sapone di Marsiglia e un cucchiaio di olio di argan o alla rosa canina. Oppure  usandolo puro, dopo essersi bagnate, massaggiate con un guanto eseguendo movimenti circolari. Al momento del risciacquo, versa sulla pelle una ciotola  dove avrai mescolato latte e due cucchiai d’olio: la pelle sarà ben idratata.

Usalo anche per lavare il cane, e per eliminare le formiche e le afidi. Per queste ultime basta preparare una soluzione di acqua tiepida, in cui sciogliere  scaglie di sapone di Marsiglia, circa 8 gr. per litro di acqua, quindi nebulizza negli angoli della casa e sul pavimento.

Ottimo per pulire i pennelli del make up e quelli  utilizzati per la realizzazione dei vostri quadri, o per la riverniciatura, per esempio, delle vostre ringhiere: dopo aver rimosso le  tracce di vernice con il solvente, lasciali per qualche ora in una vaschetta con acqua calda e sapone di Marsiglia, poi lascia asciugare.

Per profumare gli armadi, specie adesso, che abbiamo realizzato il cambio stagione e con esso la pulizia dell’ armadio: all’interno potrai inserire scaglie di sapone di  Marsiglia, un batuffolo di cotone o chicchi di riso dove avrai lasciato  cadere qualche goccia del tuo olio essenziale preferito, un ramo di  lavanda.