Rimedi per il mal di schiena, lombalgia, ernia del disco

Caterina Stabile

Rimedi per il mal di schiena, lombalgia, ernia del discoRimedi per il mal di schiena, lombalgia, ernia del disco. La salute della schiena dipende molto da noi stessi. La miglior forma di prevenzione del mal di schiena è l’esercizio fisico ed un’alimentazione corretta ed equilibrata. La pratica di uno sport serve a mantenere una buona tonicità muscolare, salvaguardando la struttura ossea e mantenendo un peso equilibrato. Anche eseguire semplici esercizi aiuta a mantenere il buon funzionamento della schiena e limita la possibilità di avvertire dei fastidi o del dolore. L’adozione di alcuni accorgimenti di ”risparmio” della schiena anche nelle comuni attività della vita quotidiana, vale a dire i gesti e le posizioni del corpo che assumiamo sul lavoro o nel tempo libero, consente di prevenire o ridurre il rischio di mal di schiena. A volte è necessario soltanto seguire dei consigli utili per mantenere in salute la propria colonna vertebrale.

– Chi lavora a lungo in piedi, dovrebbe alzare, se possibile, il piano di lavoro spostando spesso il peso da un piede all’altro e poggiando ora un piede ora l’altro su un rialzo.
Per riporre un oggetto in alto meglio utilizzare uno sgabello o una scaletta, evitando di inarcare e forzare la schiena.
Quando si deve sollevare un peso bisogna far leva sulle gambe, piegando le ginocchia, anziché la schiena.
– Nei lavori domestici, diversificare l’attività per non sottoporre a lungo la colonna vertebrale allo stesso sforzo.
– Anche da seduti bisogna evitare le situazioni stressanti per la colonna vertebrale: non tenere la schiena piegata e ingobbita. Una posizione troppo comoda può essere dannosa; sostenere bene la colonna vertebrale perché resti ben dritta; se lo schienale della sedia o della poltrona non lo consente, utilizzare un cuscino per migliorare l’appoggio.
A letto si suggerisce di utilizzare una rete rigida ed un materasso indeformabile, vanno anche evitati i cuscini troppo alti.
Nei lunghi viaggi in macchina bisogna adottare una corretta posizione: una buona regolazione della distanza dai pedali, dello schienale e del poggiatesta, appoggiare bene tutta la schiena ed il collo, mantenendoli ben diritti.
– In caso di bagaglio a mano, piuttosto che una valigia pesante è meglio prepararne due più piccole e più leggere.
– La sollecitazione alla schiena causata da una pesante borsa della spesa può essere evitata utilizzando piccoli carrelli portaspesa con le ruote.
Portare calzature comode e tacchi non più alti di 5 cm. I tacchi molto alti costringono la colonna vertebrale a una posizione forzata e possono provocare mal di schiena.
– Evitare il peso corporeo eccessivo: sovrappeso ed obesità peggiorano i dolori di schiena e rendono più sedentari.
Un’alimentazione equilibrata è sempre il punto di partenza per ottenere i migliori risultati

Per ogni dubbio o consiglio consultate sempre il vostro medico di fiducia.