Preparare la valigia per le vacanze: come organizzarsi per non dimenticare nulla

Davide De Rose

Preparare la valigia per le vacanze: come organizzarsi per non dimenticare nulla

Mancano pochi giorni alla partenza e ancora non abbiamo preparato la valigia. Il caos incombe nella nostra testa e la paura di poter dimenticare qualcosa si fa sempre più forte. Infatti a pensarci bene l’ anno scorso abbiamo riempito la valigia di cose inutili e mai utilizzate.

Ecco che allora la cosa migliore da fare è la classica lista, dove annotare le cose da fare, da portare e quindi da non dimenticare.

Ma cosa è veramente utile in vacanza, e cosa non dobbiamo dimenticare affinchè la nostra valigia sia realizzata in maniera idonea?

  • Portate capi dai colori e dallo stile semplice, ne basteranno pochi e potrete adattarli e abbinarli con qualsiasi cosa
  • Un paio di jeans, un pantalone e una camicia elegante, per una serata un po’ sostenuta
  • Due paia di scarpe possono bastare: uno per il giorno l’ altro per la sera(anche in questo caso andate su colori neutri e abbinabili facilmente)
  • Al mare non potrà mancare il costume da bagno, il pareo, le infradito, gli occhiali da sole, un cappello, la stola e un buon, ma rilassante libro
  • Se decidete di portare anche un abito elegante e già sapete che le serate di gala saranno più di una, non cambiate abito ma, giocate con gli accessori e il vostro abito sembrerà sicuramente un’ altro.

Ricordate inoltre:

  • Spazzolino, dentifricio, creme idratanti
  • Carica batteria per cellulare
  • Antipiretici, Antidolorifici e medicine consigliate dai tour-operator se vi dirigete verso luoghi esotici.

Preparate la valigia almeno tre giorni prima, in maniera tale, da poter inserire in tempo ciò che avevate dimenticato. Inoltre se non vi và di realizzare una lista, fate come me…inizio sempre dalla testa….! Buone vacanzeeeee!!!