Origine albero di Natale: Tra credenze e tradizione

Valeria Iavarone

Origine albero di Natale: Tra credenze e tradizione

L’albero di natale ha origini antiche, basti pensare che già nel 1200, l’albero simboleggiava la vita sia nella religione cristiana che in altre culture.

Tradizione albero di Natale

Sembra che l’Albero di Natale così come lo conosciamo oggi fu realizzato per la prima volta in Estonia nel 1441, nella piazza del Municipio dove giovani uomini e donne scapoli vi ballavano intorno come buon’auspicio per la ricerca dell’anima gemella.

La sera di Natale nella Germania protestante Libro 1863 immagine

Questa usanza fu poi ripresa in Germana. Testimonianze confermano che nel 1570 a Brema un albero fu decorato con mele, noci, datteri e fiori di carta. Altra città sede del primo albero di Natale fu Riga in Lettonia, dove tutt’oggi è presente una targa in otto lingue diverse, che consacra Riga come la prima città che fece l’albero di capodanno nel 1510.

Alberi di Natale nel mondo

Altra fonte attendibile proviene dalla cronaca di Strasburgo nel 1605. Vi è scritto che per Natale i cittadini dall’Alsazia portarono a casa propria degli abeti, li posizionarono nelle stanze e li addobbarono con rose di carta colorata, mele, zucchero e oggetti similoro. Si pensa che prima di questa tradizione, l’antico rito pagano di portare in casa un ramo beneagurante prima dell’anno nuovo fosse la tradizione di allora. Nel Medioevo invece si diffondeva nelle chiede il gioco di Adamo ed Eva. In pratica nella notte del 24 dicembre, la vigilia di Natale, si ricostruiva in chiesa lo scenario del paradiso in terra, addobbando con tanti alberi di frutta, simbolo dell’abbondanza.

Albero di Natale tradizione e origine

Col tempo gli alberi di frutta furono sostituiti dagli abeti. La scelta ricadde su questo albero poiché l’abete è un sempreverde, lo si ritiene magico. Secondo una favola, la caratteristica di essere sempre verde, fu donata all’albero da Gesù stesso, poiché gli offrì rifugio mentre era inseguito dai nemici.

Immagine Di Fazio Presepe di Natale

L’albero di natale restò poi una tradizione tipica Tedesca, i cattolici infatti la considerano un uso protestante. Solo nel ‘900 la tradizione si diffuse nel mondo cattolico.