Natale 2017: Consigli per non ingrassare durante le festività

Caterina Stabile

Natale 2017: Consigli per non ingrassare durante le festività

Il periodo delle feste di Natale scalda i cuori e lusinga i palati visto che in tavola ed in occasione di visite a casa di amici e parenti si tende a fare il pieno di calorie.

Per stare attenti alla propria linea non si deve di certo passare un periodo natalizio caratterizzato da privazioni e rinunce, ci si può concedere qualche piccolo vizio di gola senza troppi pentimenti facendo attenzione a ciò che si mangia ed a smaltirlo in tempi brevi.

Dopo il pranzo ed il cenone di Natale, si può poi seguire una dieta di compenso ipocalorica, incentrata sul consumo di verdura e frutta dall’azione depurativa e disintossicante, spazio a minestrone, zuppe ed insalate condite con poco sale ed olio extravergine di oliva; è bene seguire la regola del pasto successivo ad un pranzo oppure ad una cena abbondanti sotto il profilo delle calorie di un pasto leggero, si può optare per una porzione di frutta di stagione, per uno yogurt, un minestrone, un’insalata.

Dieta natalizia: Consigli per non ingrassare

Bere uno o due bicchieri di acqua naturale prima di mangiare per un effetto saziante

Per quanto riguarda il comportamento da seguire a tavola nel corso del periodo delle festività di Natale è bene iniziare a bere uno o due bicchieri di acqua naturale prima di mangiare che garantisce un effetto saziante, si deve poi evitare di spizzicare troppo gli antipasti, e nelle attese tra una portata e l’altra di mangiucchiare pane e grissini. Bisogna poi cercare di camminare tra un piatto e l’altro, bastano anche una decina di passi per riattivare la circolazione ed iniziare così a smaltire qualche caloria; per mangiare tutto senza eccessi bisognerebbe fare propria la regola della mezza porzione, servendosi nel piatto una quantità dimezzata di ogni pietanza. Oltre a limitare l’assunzione di carboidrati e zuccheri è bene tenere a mente che anche gli alcolici sono calorici in quanto contengono calorie vuote, che apportano solo grassi, non bere più di un bicchiere di vino durante il pasto sorseggiandolo e preferendo invece l’acqua (un bicchiere di vino bianco contiene mediamente 70 kcal, un bicchiere di vino rosso mediamente 75 kcal, un bicchiere di champagne circa 87 kcal). Dopo il cenone ed il pranzo di Natale si raccomanda una lunga passeggiata in compagnia per distrarsi un po’ dal cibo, camminando almeno 40 minuti si possono smaltire le calorie senza troppi sforzi basta solo camminare senza sosta.