Il trattamento anticellulite con la SlimCUP

Caterina Stabile

Il trattamento anticellulite con la SlimCUP

Per trattare un inestetismo ostico per le donne come la cellulite è stata studiata un’apposita coppetta anticellulite in silicone medico che consente di minimizzare l’aspetto della pelle a buccia d’arancia attivando un massaggio connettivale linfodrenante.

Slim Cup metodo anticellulite

Trattamento che agisce sugli strati più profondi della pelle, favorendo un’azione depurativa che si esplica con l’eliminazione delle tossine e soprattutto delle scorie del metabolismo

Il trattamento anticellulite si avvale dell’uso della SlimCUP che sfrutta lo stesso principio alla base dell’antica pratica della coppettazione della medicina cinese, in questo modo si agisce sugli strati più profondi della pelle, favorendo un’azione depurativa che si esplica con l’eliminazione delle tossine e soprattutto delle scorie del metabolismo si ottiene così un aspetto più compatto della pelle favorito dal maggiore afflusso di sangue e di ossigeno. Per poter usare in modo corretto la coppetta anticellulite in silicone medico si deve dapprima procedere con una sorta di massaggio lubrificate che rende più agevole l’adesione della coppetta, si può usare un comune olio da massaggio, oppure è meglio utilizzare un olio antismagliature dall’azione elasticizzante. Dopo la lubrificazione della pelle delle gambe si può procedere con la coppettazione procedendo dal basso verso l’alto, durante l’applicazione della coppetta essa deve essere leggermente schiacciata quando si appoggiata sulla pelle e poi può essere rilasciata, eseguendo movimenti lineari, poi ondulati e infine circolari nella vicinanza dei glutei. Durante la fase di applicazione si deve esercitare una modulata, che deve essere man mano incrementata durante il trattamento ed una volta ultimata la sessione si raccomanda di idratarsi adeguatamente assumendo 2 bicchieri d’acqua che allo stesso tempo stimola l’eliminazione delle tossine dall’organismo. Il trattamento anticellulite di coppettazione può essere di grande ausilio dopo un intenso workout in quanto permette di contrastare l’acido lattico, risolvedo la sensazione di pesantezza a livello delle gambe. Il trattamento non deve essere ripetuto con frequenza, si suggerisce la ripetizione a distanza di circa 30 giorni, per ottenere dei risultati più soddisfacenti è bene adottare un regime alimentare sano ed equilibrato.