Fuoriporta natalizio fai da te: Decorazione Natale 2015 in abete

Valeria Iavarone

Fuoriporta natalizio fai da te: Decorazione Natale 2015 in abete, Addobbi Natale 2015-2016, Decorazioni Natale 2015-2016

I fuoriporta o ghirlande in abete natalizie sono delle decorazioni basilari per queste festività. Sono realizzate con una base circolare ricoperta da rami di abete, palline, fiocchi e tant’altro decorate e appese con un semplice gancio alla porta d’ingresso di casa o del portone del palazzo. Sicuramente nei mercatini natalizi troverete tantissime tipologie e modelli diversi, ma se nessuno vi soddisfa a pieno titolo, potrete realizzarla da soli. Tutto l’occorrente necessario lo troverete presso le mercerie o i negozi specializzati nel fai da te.

 

 

Partiamo dalla realizzazione del modello classico e più “antico” di tutti: la ghirlanda con i rami d’abete.
  • Avete due possibilità: potete acquistare la ghirlanda nuda e decorarla oppure comprare i rami e intrecciali. Nel secondo caso dovrete acquistare dei rami di abete (ovviamente sintetico) e intrecciali come se fossero capelli. I rami sono facilmente modellabili poiché realizzati su una base di fil di ferro. Ricordate di fissare l’intreccio con un po’ di colla a caldo nei punti di chiusura.
  • Creata la base andremo a decorare. Comprate un rocchetto di nastrino di velluto rosso oppure blu, scegliete in base al gusto personale. Realizzate dei fiocchetti come se volesse fare il fiocco per allacciare le scarpe e fermate il centro con un po’ di cotone rosso o della colla a caldo. Ricoprite poi la parte centrale con altro nastrino fissando il tutto però sul lato posteriore, cosicché non si veda la chiusura. Sempre usano la colla a caldo fermate i fiocchetti sulla ghirlanda.
  • Nel caso in cui i fiocchi non facciano al caso vostro, potete restare in campo naturalistico abbellendo la ghirlanda con pigne e rami di biancospino. Per un tocco scintillante spolverate con del glitter (rossi, argentati d’orati o blu per restare in tema Natale) la ghirlanda oppure solo i fiocchetti (o le pigne).