Colore capelli: tecnica Shatush

Caterina Stabile
Colore capelli: tecnica Shatush

Belen Rodriguez con i capelli effetto shatush

Colore capelli: tecnica Shatush. Lo Shatush è un’innovativa e recente tendenza che ha preso piede nell’ambiente dell’hairstyle e che consiste in uno schiarimento dei capelli dall’effetto molto naturale, come quello che si ottiene durante l’estate, quando i raggi del sole illuminano e schiariscono le ciocche dei capelli in modo naturale. Lo Shatush arriva dai saloni di bellezza di New York e di Parigi, ed è ideale per chi ha i capelli chiari o castani. Anche chi ha i capelli scuri può comunque fare il trattamento, ed ottenere un effetto sfumato graduale che creerà un look più fresco. La novità di questa tecnica è il fatto che, a differenza delle meches, non è un trattamento invasivo per i capelli, e non danneggia la loro struttura; inoltre, non c’è bisogno di fare ritocchi frequenti.

La prima fase consiste in un cotonamento dei capelli, in una seconda fase si applica il colore sulle lunghezze, in una quantità minima ed anche di tre toni più chiari rispetto al colore naturale. A differenza dei colpi di sole, il risultato è una chioma chiara non solo in superficie, dall’effetto delicato, setoso e luminoso: permette di ottenere un capello più naturale sulle radici e più omogeneo sulle punte, e poi si dimostra essere un trattamento adatto a qualsiasi tipologia di capello, dal liscio al riccio.

Lo Shatush è anche il trattamento usato per sfoggiare un’altra moda che sta spopolando attualmente e che tende a mostrare la ricrescita naturale dei capelli: utilizzando lo shatush da metà chioma, si potrà ottenere il desiderato effetto scuro sopra e chiaro sotto. Il trattamento dura più a lungo rispetto ai colpi di sole classici e costa anche di più: dai 60 ai 100 euro. Il risultato è bello da vedere: riflessi chiari su tutti i capelli per un effetto nature, in linea con le tendenze capelli per la primavera estate 2012.

Anche Belen li porta!!