Unghie 2016: manicure squoval tendenza anni ’80

Caterina Stabile

Unghie 2016: manicure squoval tendenza anni '80

Sono davvero tante le tendenze unghie per il 2016 e tra le recenti mode lanciate dai social è ora la volta della manicure squoval che è diventata in poco tempo una vera e propria mania negli Stati Uniti prendendo piede anche nel resto del mondo.

Manicure squoval tendenza anni 80

Come spesso capita alle mode più glamour non si tratta di un trend brand new ma di uno stile che guarda agli anni ‘80 e che consiste nel dare forma a delle unghie non molto lunghe e tonde all’attaccatura per poi diventare più squadrate nella zona della punta, per cui le unghie appaiono squadrate ma con gli angoli arrotondati acquisendo una forma che conferisce una maggiore robustezza.

La manicure squoval è entrata nell’olimpo della moda a partire dagli anni ‘80 quando le linee geometriche erano particolarmente trendy in ogni ambito della moda.

L’effetto sobrio dello squoval, caratterizza una mano elegante e ben curata. Si tratta di una forma consigliata a quelle donne che non amano le unghie molto lunghe, inoltre si tratta di una forma che si presta a diverse mani, anche se in linea di massima si suggerisce di scegliere una manicure dalla forma arrotondata se la linea della cuticola risulta leggermente arcuata invece è meglio optare per delle unghie dal perimetro squadrato se la linea della cuticola è tendenzialmente dritta.

Nail art vintage inverno 2016 colore nero

Nail art vintage o moderne, puntando sul monocolore oppure…

Le potenzialità delle unghie squoval sono principalmente legati a questo tipo di forma semplice che si presta ad accompagnare diverse nail art dallo stile vintage oppure più moderno. È possibile infatti realizzare sulla manicure dalla forma squoval una manicure tipicamente vintage optando sul monocolore e principalmente sullo smalto bianco e su quello nero, combinando insieme queste tonalità si possono realizzare diverse nail art con motivi geometrici, un tema tornato a far parlare molto di sé nelle ultime stagioni, per cui al classico rigato si possono preferire delle linee sottili da tracciare su diverse aree dell’unghia senza riempirla tutta; si possono anche realizzare delle eleganti accent manicure scegliendo una nuance lucida in abbinamento ad uno smalto glitterato da applicare ad una sola unghia, meglio scegliere il medio per accentuare l’effetto a contrasto; un’altra alterativa da ricreare su questa forma di unghia è la moon manicure che si realizza applicando un colore diverso alla base dell’unghia, lasciando la lunetta al naturale oppure colorata in una tinta a contrasto rispetto al resto dell’unghia.