Tendenze unghie primavera estate 2015: smalti pastello

Caterina Stabile

Tendenze unghie primavera estate 2015: smalti pastello

Le tinte floreali e soft invitano le fashioniste a realizzare una manicure sofisticata e romantica valorizzata da diversi smalti pastello che si confermano di grande tendenza per la stagione primavera estate 2015.

Seguendo questo diktat si possono scegliere diversi finishing da quello traslucio a quello glitterato, dalla laccatura coprente a quella iridescente dall’effetto metallizzato.

 

 

Tra le numerose tinte da scegliere ci sono delle calde pennellate pastello oppure delle più vitaminiche tonalità sorbetto, si possono laccare le unghie puntando sul nude look con protagonista il rosa in tutte le sue declinazioni, da quelle più soft ed eteree a quelle più sature e vivaci, per cui se si vuole realizzare una manicure bon ton si può scegliere un discreto rosa carne, oppure un rosa baby, senza rinunciare a tocchi di rosa shocking.

Manicure design primavera estate 2015 tinte pastello neutre

Beauty look briosi dalle tonalità floreali oppure sobrio dalle tonalità neutre

Tra le altre colorazioni girly e tipicamente stagionali si suggeriscono anche delle tonalità floreali come il malva, il glicine, il lavanda; il rosso si conferma un evergreen che continua ad essere apprezzato dalle donne, per la primavera estate 2015 si possono scegliere diverse gradazioni che spaziano dall’aranciato al color marsala, il colore cult del 2015. Se invece si vuole realizzare un beauty look più brioso che trova nella nail art la sua arma vincente ci si può cimentare con tocchi di azzurro,  celeste, arancio, giallo, verde menta; in particolare le diverse gradazioni del verde dettato legge, virando dal verde latte-menta al color acquamarina, dal verde chiaro dal finish shimmeral verde salvia traslucido. A questa tendenza si contrappone uno stile più sobrio e sofisticato per cui si può spaziare tra diverse tonalità neutre, premiando colori  tenui e quasi eterei come il beige, il taupe, le gradazioni dell’avorio, anche il color madreperla e le diverse sfumature del grigio, con queste tinte sobrie si può giocare su un finishing traslucido oppure glitterato ton sur ton o nella versione con microbrillantini silver oppure gold.