Tendenze nail art primavera estate 2016: la french manicure rivisitata

Caterina Stabile

Tendenze nail art primavera estate 2016: la french manicure rivisitata, Unghie primavera estate 2016,

Tra le tendenze nail art suggerite per la stagione primavera estate 2016 torna ad essere protagonista la french manicure rivisitata in chiave più attuale in colorazioni pastello oppure più accese con cui sperimentare delle soluzioni più briose e colorate puntando su una manicure evergreen particolarmente femminile e dall’allure chic.

 

 

È possibile realizzare delle versioni originali della french manicure lasciando l’unghia al naturale, ossia applicando un top coat trasparente oppure leggermente rosato in associazione con la lunetta ribalta nella base dell’unghia che si allunga ai due lati delineando una sorta di perimetro aperto, oltre ad utilizzare il classico bianco si possono sperimentare altre colorazioni quali: nero, azzurro, rosso, rosa, viola, gold e silver; si possono anche scegliere degli smalti dal finish specchio, dalla finitura glitterata o dall’aspetto metallizzato.

French manicure con lunetta colorata

Il restyling della french manicure prevede la sostituzione della lunetta bianca con delle colorazioni più pop, inoltre si può cambiare la forma della lunetta creando angoli netti, si può anche giocare con delle sfumature floreali, neutre e fluo. Per cui questa nail art ben si adatta alle unghie ovali ma si può declinare anche sulla forma più squadrata realizzando una o due linee nella zona della lunetta oppure dal lato opposto, tra le diverse rivisitazioni della french manicure vi è la variante negativa con la base decorata con mezzelune o triangoli nude che contrastano con uno smalto in colori accesi come il malva, il rosso, il blu, il nero, il verde smeraldo.

Unghie 2016 tendenza primavera estate French manicure

Oppure impreziosita da glitter silver o gold

Durante la stagione primavera estate 2016 si possono anche realizzare delle nail art in versione french manicure con base trasparente impreziosita da glitter silver oppure gold in associazione a lunette metallizzate en pendant sui toni dell’argento o dell’oro; i glitter possono essere destinati anche alla sola lunetta in combinazione con uno smalto effetto specchio in colorazioni decise, sorbetto, pastello giocando su accostamenti in coordinato oppure a contrasto.