Tendenze nail art 2016: il ritorno del Circle french

Caterina Stabile

Tendenze nail art 2016: il ritorno del Circle french

Per sfoggiare dei nail look di tendenza in vista del 2016 sono diverse le idee da poter seguire a partire dalla scelta degli smalti che vedono trionfare colorazioni girly cariche che sfumano sui toni del rosso, del rosa, del nude, spazio poi a i colori pastello; per quanto riguarda invece la finitura si può spaziare tra smalti opachi mat o lucidi.

Circle french nail art 2016

Stile geometrico per il ritorno della Circle french nail art

Un’altra scelta da fare con attenzione è quella relativa alla stessa forma dell’unghia e secondo i trend pi accreditati è la soft square a confermarsi un cult, per cui la lunghezza deve essere troppo lunga né troppo corta con gli angoli leggermente stondati. Tra le idee più interessanti sul fronte della nail art torna a far parlare di sé il Circle french che si adatta bene alla forma a mandorla in pieno stile anni ‘60, per realizzare questa particolare nail art è bene focalizzarsi sulla realizzazione di un circolo che va ad incorniciare l’unghia scegliendo uno smalto a contrasto per creare così un effetto finale suggestivo, all’insegna di uno stile elegante ed alquanto originale. Questa interpretazione della manicure si lascia influenzare dallo stile geometrico in associazione a dei colori a contrasto da distribuire sulla superficie dell’unghia in maniera originale; sulle passerelle l’interpretazione più avvincente del Circle french è stata proposta mettendo a contrasto dei riflessi lucenti gold per delineare il circolo ed il color nude al centro dell’unghia.

Circle french manicure 2016

Per dei nail look originali si possono ottenere delle combinazioni sempre nuove  potendo puntare su delle soluzioni briose oppure più chic e ricercate scegliendo delle colorazioni eleganti e dai riflessi cangianti, prestando attenzione ad evidenziare l’elemento geometrico che diventa il focus dell’unghia optando per degli smalti suggestivi mentre al centro dell’unghia si può applicare una nuance più discreta che permette di valorizzare la particolarità della nail art. Via libera ai classici mix cromatici bianco-nero, rosso-nero, ma si può anche giocare con i colori metallizzati e glitterati da associare con delle tinte nude oppure neutre.