Tendenze manicure 2016: la french manicure babyboomer

Caterina Stabile

Tendenze manicure 2016: la french manicure babyboomer, Nail art effetto sfumato, Manicure effetto sfumato

Tra le recenti evoluzioni della french manicure bisogna segnalare la babyboomer che si sta attestando tra le tendenze nail art più glamour del 2016, questa tecnica permette di realizzare una french manicure sfumata che si caratterizza per un effetto degradè tenue che rende il passaggio dal bianco della punta al rosa della superficie ungueale alquanto graduale e soft.

Unghie a mandorla con nail art effetto sfumato 2016

French manicure effetto sfumato

È possibile realizzare l’effetto sfumato applicando sulle unghie i comuni smalti sia dal finish opaco che lucido, oltre ai comuni smalti si possono applicare delle formulazioni semipermanenti oppure in gel, da questa scelta dipendono delle differenti realizzazioni ed effetti. Per realizzare la french manicure dall’effetto sfumato si possono usare gli smalti tradizionali avendo cura a scegliere delle tinte facili da sfumare, procedendo nel modo corretto si può ottenere una manicure bon ton dal grande effetto, in questo caso si deve applicare dapprima una base protettiva e levigante, adoperando una spugnetta in lattice si devono tamponare sulla superficie dell’unghia le due strisce di colore create una vicina all’altra usando il bianco ed il rosa, oppure si può optare per il nude ma anche per il beige; per ottenere un risultato professionale si può ripetere l’operazione più volte per ottenere un’ottima copertura, per sigillare la nail art si può passare un top coat lucido.

Manicure babyboomer effetto sfumato 2016 con glitter e strass

Manicure più chic con l’aggiunta di strass

Se invece si vuole realizzare la manicure babyboomer con smalti in gel oppure dalla formulazione semipermanente si deve far ricorso alla lampada UV per polimerizzare la base realizzata con uno specifico smalto base per unghie, dopo questo rapido passaggio si deve applicare su tutta la superficie ungueale uno smalto sui toni del rosa oppure dall’effetto degradè, dopo un secondo passaggio nella lampada UV si può sfoggiare una nail art particolarmente fashion. In abbinamento alla manicure babyboomer si può scegliere una forma raffinata come ad esempio la squoval di ispirazione anni ‘80 oppure la coffin shape, per rendere la manicure più chic si possono applicare strass sulla base dell’unghia oppure un top coat glitter.