Nail art tropicale estate 2016: come realizzarla

Caterina Stabile

Nail art tropicale estate 2016: come realizzarla

I colori del tramonto e la stampa tropicale nel corso della stagione estiva dominano non solo nel settore della moda ma sono anche i diktat più cool per quanto riguarda il make up suggerendo delle intriganti nail art che trasportano idealmente verso paradisi tropicali.

Manicure estate 2016 tropicale

Le nail art addicted sempre alla ricerca di idee creative e dal grande impatto visivo possono sperimentare una manicure a tema tropical seguendo le indicazioni della nail artist Sally Hanses​ che indica una vera e propria guida che permette di realizzare un quadro tropicale con le sfumature del cielo al tramonto, si parte dalla scelta degli smalti che possono sfumare sui toni del giallo, dell’arancione, del rosa, dell’oro, del rame e poi procedere alla loro applicazione. Seguendo le indicazioni di Sally Hanses si deve partire dal dipingere le unghie con uno smalto rosa, per poi creare una riga blu all’altezza della mezzaluna a questo punto si può delineare una riga gialla sulla punta dell’unghia; è importante mixare i colori in modo che il passaggio da un colore all’altro risulti graduale.

Per realizzare una nail art tropicale dai colori più intensi che richiamano un tramonto perfetto si può mescolare lo smalto colorato con uno smalto trasparente per diluire la tonalità e poi stenderlo sui bordi per ottenere un’ombreggiatura.

Tropical nail art estate 2016

Nel corso dell’estate si possono sfoggiare delle manicure estrose che si lasciano ispirare dai paesaggi esotici adoperando dei colori sfumati, se si vuole ottenere una nail art più decisa si deve optare per una palette cromatica che premia pennellate di blu elettrico, fucsia, giallo ed arancione. Armonizzando queste tinte si può ottenere una manicure a tema tramonto particolarmente suggestiva, il primo step consiste nel mixare tra loro gli smalti per poi adoperare una spugna da make up leggermente inumidita per sfumarli, è bene ripetere l’applicazione più volte sovrapponendo i colori; a questo punto si può applicare il viola fluo sul dito medio sinistro ed il blu intenso sull’indice destro, per poi utilizzare il colore acrilico grigio scuro per disegnare una palma stilizzata; con un grigio più chiaro si può volendo realizzare una leggera luminosità che crea tridimensionalità; usando poi uno smalto dal pennellino sottile si può stendere uno smalto glitterato color platino con cui tracciare delle righe verticali sulle restanti unghie da alternare con righe di grigio scuro; la nail art tropicale si può concludere tracciando una linea stondata sulle unghie dipinte di viola e blu, per poi applicare come ultimo step un top coat lucido.

Unghie estate 2016 Nail art tropicale