Nail art primavera estate 2018: L’importanza della forma dell’unghie per un grande impatto visivo

Caterina Stabile

Nail art primavera estate 2018: L'importanza della forma dell'unghie per un grande impatto visivo

Le più belle idee nail art da sfoggiare nel corso della stagione calda 2018 non trascurano la forma delle unghie che rappresenta la base su cui si regge una manicure dal grande impatto visivo.

Unghie corte squadrate primavera estate 2018

Tra le diverse opzioni di scelta figura una corrente che invita a puntare sulla semplicità, con unghie prevalentemente corte e dalla forma squadrata oppure nella variante corta ed arrotondata; chi invece vuole dare alla nail art uno shaping più elegante allora può allungare le unghie creando una forma ovale con la punta coffin ovvero squadrata, senza rinunciare alla femminilità delle unghie a mandorla medio lunghe. Se si preferisce portare le unghie più lunghe, si può optare per la forma a stiletto che conferisce un look più sensuale. Attraverso la scelta della forma dell’unghia più adatta alla propria nail art, ogni donna ha anche la possibilità di esprimere la propria personalità, visto che le tendenze unghie suggerite per la stagione calda primavera estate 2018 sono davvero per tutti i gusti.

Unghie a mandorla lunghe primavera estate 2018

Dopo aver dato alle proprie unghie lo shaping migliore non bisogna dimenticare di prendersene cura nel corso della propria routine quotidiana di bellezza partendo dalle mani oltre a concentrarsi sul trattamento delle cuticole almeno una volta a settimana, è importante poi fare attenzione alla limatura delle unghie per dare alla forma delle unghie un aspetto impeccabile.

Unghie medio lunghe arrotondate primavera estate 2018

Chi ama la manicure naturale può dare alle unghie un aspetto più lucido adoperando solo un semplice buffer, se si vuole rendere più radiosa la superficie delle unghie si può anche dare una passata di top coat trasparente; per quanto riguarda i colori degli smalti, se si vuole sfoggiare una manicure discreta allora si possono indossare delle tonalità nude, dai rosati fino al beige sabbia. Un allure più ricercato può essere ottenuto creando degli effetti più nude con abbinamenti di colore dal rosa chiaro al bianco o bianco panna o gesso riproponendo una manicure sfumata all’insegna della luminosità e dello stile bon ton.