Nail art 2016 autunno inverno: Smalti dalle diverse declinazioni di verde

Caterina Stabile

Nail art 2016 autunno inverno 2015-2016: Smalti dalle diverse declinazioni di verde

Nella moda come nella cosmetica il verde è una nuance di tendenza in vista della stagione fredda autunno inverno 2015-2016, dal momento che si tratta di un colore sofisticato caratterizzato da un sottotono freddo estremamente chic inoltre si apre a diverse gradazioni ed accostamenti trendy suggerendo di poter giocare su degli abbinamenti a contrasto con gli altri colori di tendenza.

Per la stagione autunno inverno 2015-2016 il colore deve essere vibrante ed intenso, giocando con tutte le tonalità del verde a partire dal verde menta, passando per quello foresta senza rinunciare al verde oliva.

Dopo aver scelto la gradazione di verde si può scegliere la tecnica da realizzare per sfoggiare una manicure femminile e dal grande impatto visivo, optando per  le tecniche watercolor ed ombrè, allo smalto in gel si può preferire quello dal finish glitter o metallico.

 

 

Se si vuole sperimentare una manicure elegante si può scegliere uno smalto metal nei toni del verde chiaro o dark che regala sulle unghie un effetto specchio particolarmente glossy, in alternativa si può optare per un verde shimmer dal colore cangiante.

Gli smalti cangianti sono un trend molto forte per la prossima stagione fredda, aprendosi a diversi colori che ricordano il sottobosco con il suo variegato spettro di colori autunnali.

French reverse autunno inverno 2016 colore verde

Manicure geometrica

Gli smalti verdi oltre ad essere declinati nella versione monocolor sulle unghie possono essere accostati ad altri colori per dar forma a delle french manicure oppure a delle nail art in versioni più geometriche, accostando diversi colori e creando fantasie reverse o Chevron. Tra le idee più interessanti si possono combinare diversi colori vivaci in contrasto fra loro delineando dei disegni geometrici optical di matrice psichedelica traendo ispirazione dai motivi tematici degli anni ‘70, con protagonisti pattern a righe, pois e linee a zig zag che combinano insieme colori decisi come il nero, il blu, il verde, il rosso.