Trucco estivo radioso con la tecnica del mul gwang

Caterina Stabile

Trucco estivo radioso con la tecnica del mul gwang

Il trattamento di bellezza della K-beauty che regala al viso un effetto leggermente bagnato può essere ricreato anche con il make up ed infatti la tecnica del mul gwang permette di realizzare un maquillage luminoso e perfezionante, che garantisce un aspetto radioso, sano e fresco in grado di rinfrescare il viso, attenuare i rossori e far risplendere la pelle del viso.

Grazie alla sua essenzialità di realizzazione questo maquillage con la tecnica del mul gwang si addice alla stagione calda, quando le donne preferiscono un trucco più discreto e naturale, in modo da rendere la pelle del viso protagonista assoluta del beauty look di ogni donna.

Trattamento di bellezza coreano che può essere realizzato non solo con prodotti di skincare ma anche con alcuni prodotti di make up che garantiscono così un aspetto glowy ma non artificiale

Il trattamento di bellezza coreano del mul gwang può essere realizzato non solo con prodotti di skincare ma anche con alcuni prodotti di make up che garantiscono così un aspetto glowy ma non artificiale, per un risultato impeccabile è bene partire da una base discreta che richiede l’applicazione di una bb cream oppure di una cc cream, in quanto la loro texture risulta meno coprente rispetto a quella di un fondotinta. Se proprio non si vuole rinunciare a questo prodotto di cosmetica si può creare una base cremosa mescolando un terzo di fondotinta liquido a due terzi di una crema solare da questo mix si ottiene una base splendente e dal colorito uniforme in quanto si interviene anche sulla copertura di eventuali discromie e dall’azione protettiva nei confronti dei raggi solari. A questo punto dopo aver creato una base viso con la tecnica del mul gwang, si può completare il proprio beauty look estivo, conservando un’impronta minimal che garantisce un aspetto sobrio dando così vita ad un make up quasi impercettibile, per un nude look armonioso che si bilancia bene con il mul gwang si suggerisce di puntare, sui toni nude per gli ombretti e su quelli rosati o pesca per blush, gloss o rossetti.

Gallerie Foto