Trucco effetto sbornia 2016: hangover make up

Caterina Stabile

Trucco effetto sbornia 2016: hangover make up

Tra i nuovi beauty trend che stanno conquistando un gran numero di donne nel corso di questo 2016 sta prendendo piede anche nel nostro Paese l’hangover make up, un particolare trucco che ricrea l’effetto post sbornia.

Trucco effetto sbornia 2016

Si tratta di una moda che ha avuto i suoi natali in Corea ed in Giappone conquistando rapidamente il web che ha permesso alla tendenza make up di diffondersi anche in Europa, ed infatti su Instagram vengono postate diverse immagini che propongono le diverse interpretazioni del beauty look sotto l’hashtag ufficiale #hangovermakeup. Per creare questo look impreciso non bisogna sforzarsi troppo per rendere il proprio aspetto impecabile, per creare al meglio l’hangover make up è necessario partire dalla base da realizzare attraverso l’applicazione di un fondotinta dalla formulazione liquida e di un tono più chiaro rispetto al proprio incarnato per un aspetto naturale, dopo aver applicato il fondo si può procedere con una leggera passata di cipria dalla nuance chiara sui toni del beige o dell’avorio per rendere ancora più chiaro l’incarnato suggerendo un pallore da post sbornia. Per valorizzare l’effetto stanco è meglio non occultare le occhiaie che vanno lasciate in primo piano, per rendere poi più drammatico lo sguardo si può passare alla stesura del mascara rigorosamente nero e della matita e per ricreare l’effetto leggermente sbavato basterà stropicciare un po’ gli occhi. Si possono scolpire gli zigomi  con un blush sui toni del rosa-pesca per rendere ancora più marcato il contrasto con il pallore del resto del viso, per accentuare le occhiaie si può procedere con la stesura di un velo di blush anche nella zona sotto gli occhi per rendere ancora più evidente l’aspetto del post sbornia. Si può completare l’hangover make up con il trucco labbra, applicando un rossetto dall’effetto leggermente sbiadito e dal finish opaco spaziando tra diverse gradazioni di rosso, rosa, malva, viola, nude dalla formulazione long lasting.

Gallerie Foto