Tendenze trucco 2016: la tecnica del baking

Caterina Stabile

Tendenze trucco 2016: la tecnica del baking

Per una base viso uniforme e sofisticata si può sperimentare un make up che permette di rendere più radioso il viso con un metodo simile all’highlighting ma che non prevede l’uso di prodotti illuminanti, si tratta della tecnica del baking, che significa letteralmente cottura al forno, con cui è possibile esaltare il viso in maniera raffinata e professionale.

La tecnica del baking make up 2016

Come procedere

Questa tendenza make up 2016 insieme al contouring si è affermata tra le tecniche più popolari delle ultime stagioni, in particolare per realizzare un make up baking si deve partire dall’applicazione di polveri in alcune zone del viso senza elemosinare con la quantità di prodotto: per cui si procede ad applicare il fondotinta ed il correttore a strati e poi la tecnica prevede la fase di fissaggio grazie all’uso della cipria da stendere abbondantemente in zone strategiche per definire al meglio i lineamenti del viso. Per ottenere un trucco baking dal grande effetto, l’applicazione della polvere va fatta servendosi di una spugnetta inumidita, la fase della cottura della tecnica baking consiste nell’azione della cipria che deve essere lasciata in posa nelle zone degli zigomi, delle occhiaie, del mento o delle guance. I tempi di posa sono compresi dai 3 ai 10 minuti, in modo da fissare il trucco e conferire un aspetto luminoso, il prodotto eccedente deve venir eliminato grazie all’uso di un pennello morbido.

Si tratta di una scenografica tecnica di maquillage da poter realizzare per un’occasione speciale.

Di fatto non si tratta di un trucco adatto alla vita quotidiana non solo perché richiede una certa destrezza nella sua  esecuzione, sarebbe opportuno affidarsi inizialmente alle mani esperte di un professionista, ma anche il risultato finale è alquanto impegnativo.

Make up 2016 Tecnica del baking

Va precisato che questa tecnica non è consigliata alle pelli che presentano già dei piccoli segni di invecchiamento per evitare che vengano messi in primo piano dalla stessa applicazione del trucco, invece il make up è perfetto per valorizzare i lineamenti delle fashioniste più giovani.

Gallerie Foto