Labbra 2016 trucco primavera estate: trionfa il rossetto pesca

Caterina Stabile

Labbra 2016 trucco primavera estate: trionfa il rossetto pesca

Sono davvero tante le idee trucco promosse per la primavera estate 2016, e tra i beauty lips spopola il trend labbra del rossetto pesca in ogni sua gradazione per un look femminile e bon ton.

Si tratta di una nuance versatile, in quanto oltre ad essere disponibile in diverse tonalità e con sottotoni differenti si adatta anche a tutte le donne ed a varie tipologie di make up.

Rossetti colore pesca estate 2016

Basta scegliere la giusta sfumatura di pesca ricordandosi che le gradazioni più vivaci risaltano sulla pelle più chiara, invece chi ha la pelle olivastra può optare per un rossetto pesca con sottotono arancio, per far risaltare le labbra sulla pelle ambrata meglio optare su un rossetto shimmer o su gloss pesca. Per quanto riguarda la scala di colori che racchiude una tonalità come il pesca, nel suo range cromatico sono comprese delle sfumature soft che tendono al rosa, altre più accese che invece racchiudono un sottotono aranciato; se poi si passa ad esaminare i diversi rossetti proposti per la stagione calda 2016 le declinazioni del pesca si fanno alquanto numerose, si passa dalle nuance tenui con sottofondo beige a quelle più rosate, si fanno notare anche delle tinte più vitali con sottotono rosso corallo, spazio anche a rossetti impreziositi da glitter tono su tono ed altri ancora con pagliuzze dorate, a queste colorazioni si associano poi differenti finish quali: lucido, matte, specchio.

Make up labbra estate 2016 colore pesca

Il rossetto pesca è un must have del make up durante la stagione calda grazie anche alla sua versatilità per cui lo si può abbinare ad un beauty look armonioso a partire da una base radiosa e leggera per permettere alla pelle di respirare, passando al trucco occhi si può realizzare una soluzione discreta sui toni del nude oppure delle colorazioni della sabbia e della terra, si può in alternativa realizzare uno smokey eyes più intrigante giocando con delle colorazioni pastello che richiamano i fiori, si può puntare anche su un effetto fumè sui toni dark mixati all’avorio, al grigio perla, allo champagne, al beige.