Kiko make up estate 2012

Caterina Stabile

Kiko make up estate 2012Kiko make up estate 2012. Una bellezza eterea e femminile, valorizzata da contrasti e toni neutri che sfumano gradatamente fino a toccare intensità cromatiche sorprendentemente meravigliose: questa la giusta presentazione per descrivere la Blooming Origami, la collezione make up primavera estate di Kiko in edizione limitata.La casa cosmetica italiana Kiko ha deciso di volare in Giappone per creare una linea make up capace di richiamare alla mente l’antica tecnica degli origami: la Blooming Origami, infatti, gioca su geometrie perfette e delicate, con colori floreali e texture impalpabili.
La nuova linea Kiko è composta da: una paletta, la Blooming Eyshadow, disponibile in sei versioni ognuna delle quali contenente 5 ombretti, da una paletta Origami Face, in quattro varianti e che contiene un blush, una cipria ed bronzer da usare insieme o singolarmente, e da Petal Highlighte, un illuminante in polvere disponibile in tre nuances. Inoltre, la casa cosmetica italiana ha arricchito la collezione Blooming Origami con il primo blush in stick, capace di illuminare il volto con un solo tocco, mentre l’illuminante trova forma in un’impalpabile polvere libera, che abbellisce la pelle con riflessi iridescenti. La matita Kiko sperimenta due lati per offrire maggiore versatilità e varietà di effetti, sia nella versione matita-ombretto che matita con gloss e rossetto. Per le labbra, la casa cosmetica ha ideato il lucidalabbra che diventa duo grazie ad un innovativo formato capace di dosare trasparenza e colore. Due diversi applicatori anche per i nuovi pennelli viso ed occhi, creati per applicare e sfumare, in modo pratico, diverse texture.

La collezione per la primavera estate 2012 firmata Kiko crea un make up sofisticato, impreziosito da contrasti decisi ed intensi, texture evanescenti e colori vibranti, che evocano i petali e le gradazioni sfumate dei fiori primaverili.