Trattamenti antiage: Rimedi naturali da effettuare con le spezie

Caterina Stabile

Trattamenti antiage: Rimedi naturali da effettuare con le spezie

La ricerca di rimedi naturali come trattamenti di bellezza di tipo pratico e salutare ha portato ha riscoprire le proprietà delle spezie esotiche che possono essere considerate delle alleate preziose di bellezza.

 

Utilizzare le spezie per trattamenti antiageSecondo le indicazioni fornite dai popoli orientali che usano le spezie non solo nell’ambito culinario, si possono adoperare diversi rimedi biologici speziati che permettono di rendere la pelle del viso più luminosa ed idratata, altri prodotti invece intervengono beneficamente per combattere l’invecchiamento cutaneo attivando un efficace trattamento antiage. È possibile quindi adoperare delle specifiche spezie come trattamenti di bellezza utili per combattere diverse problematiche cutanee e per ravvivare l’aspetto della pelle, si raccomanda di chiedere un consulto al proprio erborista di fiducia prima di adoperare le spezie sul corpo, la prima volta occorre fare una prova per verificare di non essere allergici, basta spalmare una piccola quantità su un braccio se non si presentano arrossamenti oppure irritazioni si può procedere con il trattamento cosmetico.

Spezie e bellezza: Rimedi naturali antiage

Per la beauty routine si suggerisce la curcuma grazie al suo mix di principi attivi dall’effetto antiossidante a cui si aggiunge il contenuto di vitamina C, presso i popoli indiani viene definita “la spezia della bellezza” per la sua azione antinvecchiamento ed esfoliante sul corpo. Inoltre la curcuma viene indicata per il trattamento di alcuni inestetismi cutanei per cui riduce l’acne, i punti neri, le macchie della pelle; un altro uso cosmetico è rappresentato dalla prevenzione della disidratazione della pelle.
Anche il curry è noto per avere proprietà antinfiammatorie per cui può essere adoperato per placare eventuali irritazioni cutanee, come per il trattamento con la curcuma anche quando si vuole adoperare il curry come prodotto di cosmetica si può creare un composto omogeneo con lo yogurt bianco, e dopo l’applicazione  è bene risciacquare con acqua tiepida. Un’altra spezia amica della bellezza è la cannella che possiede proprietà antibatteriche utili per la cura dell’acne ma anche per esfoliare la pelle, si possono quindi preparare creme e scrub. Non bisogna trascurare l’effetto benefico della noce moscata indicata per la pelle grassa, dal momento che contrasta la produzione eccessiva di sebo, per cui combatte l’acne, può essere applicata direttamente sulla cute come uno scrub.