Semipermanente, come farlo alle unghie in modo semplice ed efficace

Clarissa Cusimano

Il semipermanente è una pratica abbastanza semplice, indirizzata a tutte le persone che desiderano avere unghie sempre brillanti e curate, e sopratutto che non hanno molto tempo da dedicare a una manicure quotidiana. Ecco una breve guida che ti spiegherà come fare il semipermanente alle unghie in modo semplice ed efficace.

semipermanente unghie

1) Per prima cosa è molto importante effettuare una corretta e precisa manicure, per preparare le unghie al semipermanente.

Per la manicure sono necessari:

  • Uno spingi cuticole
  • Una lima
  • Un prodotto sgrassante
  • Un dischetto di cotone
  • Un olio per le cuticole

Bisogna iniziare limando le unghie, cercando di ottenere la forma che più si preferisce: tonda, a punta, quadrata, ecc. Dopo di che bisogna limare le unghie anche lungo la parte superiore, in modo da opacizzarle, agevolando la riuscita del semipermanente.

Dopo è necessario spingere indietro le cuticole, per far sì che il semipermanente duri più a lungo, evitando il sollevamento del gel.

Quindi bisogna procedere, versando un po’ di prodotto sgrassante all’interno di un dischetto di cotone, da massaggiare lentamente su tutte le unghie, per eliminare ogni residuo di grasso naturale e di olio dalle unghie, opacizzandole ancora di più.

Alla fine della pratica semipermanente, si dovrà passare dell’olio per cuticole all’inizio delle unghie, per lenire la zona di solito irritata dalla procedura.

2) Per quanto riguarda, invece, la pratica semipermanente, sono necessari:

  • Una base trasparente
  • Uno smalto semipermanente colorato
  • Un top coat sigillante
  • Una lampada UV

Effettuare il semipermanente è molto semplice:

Bisogna in primo luogo dare una passata di base trasparente, dopo di che lasciare le unghie circa 10 secondi in lampada UV.

Dopo di che bisogna dare una passata di smalto semipermanente colorato e mettere le unghie in lampada per circa 1 minuto, successivamente dare una seconda passata e fare la stessa cosa.

Il tutto va completato da un top coat sigillante, uno smalto trasparente in grado di rendere l’unghia luminosa e brillante.

La procedura può terminare con una passata di prodotto sgrassante e con l’olio per cuticole.