Rivitalizzare l’epidermide per affrontare la bella stagione

Caterina Stabile

Rivitalizzare l’epidermide per affrontare la bella stagione

Il cambio di stagione non prevede solo di rinnovare l’armadio con un abbigliamento più consono alle temperature che progressivamente si fanno più tiepide, ma prevede anche un percorso di remise en forme primaverile che consiste nel perdere peso e nel dare alla pelle un aspetto più radioso e levigato.

Oltre ad esfoliare la pelle del viso è bene rinnovare la cute di tutto il corpo con trattamenti scrub naturali per favorire il rinnovo cellulare dell’epidermide, si consiglia il gommage a chi ha la pelle particolarmente sensibile.

Le tecniche di gommage (scrub o peeling) per il corpo sono importanti per purificare la pelle rendendola più liscia e levigata grazie alla rimozione delle cellule morte e delle impurità. Semplicemente massaggiando la pelle con prodotti dalle caratteristiche abrasive si attiva il processo di esfoliazione della pelle e si favorisce l’ossigenazione del tessuto cutaneo, ma promuovendo allo stesso tempo il rinnovamento della cute contrastando l’eventuale incarnimento dei peli. Come soluzioni gommage si possono utilizzare granuli o sali infusi in basi burrose e nutrienti, oppure si può adoperare uno specifico guanto di crine se la pelle appare resistente al trattamento esfoliante, con lo scopo di stimolare con maggior vigore il ricambio cellulare della cute. Inoltre sulle pelli più resistenti si può praticare come trattamento la spazzolatura a secco, che richiede l’uso di una spazzola in legno a setole in fibre naturali: attraverso dei movimenti circolari su tutto il corpo si va a stimolare la circolazione ed il sistema linfatico, in questo modo si eliminano le tossine.

Rimettersi in forma per la stagione estiva

Va poi seguita con una certa costanza una beauty routine per rimodellare i punti critici del corpo femminile, spazio dunque all’applicazione quotidiana di creme e gel snellenti dalla formulazione bio a base di sostanze dall’azione stimolante e tonificante quali: centella asiatica, betulla, caffeina, alghe marine, rabarbaro, fucus; questi principi attivi combattono gli accumuli adiposi attivando un’azione drenante e lipolitica che si traduce nell’eliminazione dei ristagni ma anche nella riattivazione della microcircolazione, si possono anche adoperare dei prodotti topici di skincare dalle proprietà purificanti a base di lavanda, rosmarino, salvia.