Rimedi naturali per la pelle

Caterina Stabile

Rimedi naturali per la pelle

Un gran numero di rimedi naturali a base di erbe officinali si dimostrano degli alleati preziosi per la salute della pelle conferendole un aspetto più salubre, uniforme e radioso; diverse piante infatti offrono una variegata serie di virtù in grado di proteggere, idratare e nutrire la pelle in profondità.

Pelle salubre in maniera naturale

Tra le piante più benefiche per la pelle del viso e del corpo  pelle si raccomanda l’aloe vera considerato un valido alleato per conferire elasticità all’epidermide, in commercio sono infatti disponibili diverse creme e tonici a base dei fitoestratti della pianta. Si può far ricorso poi alla camomilla che garantisce un’azione protettiva sulle mucose grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, i derivati erboristici della pianta si ritrovano nella formulazione di diversi prodotti cosmetici capaci di decongestionare e lenire le irritazioni a livello cutaneo; la camomilla offre delle virtù antinfiammatorie, antisettiche, antiallergiche per cui può essere preparato un decotto a base di camomilla per purificare, detergere e depurare la pelle. Un altro rimedio naturale della pelle è rappresentato dell’infuso di menta piperita da applicare topicamente sul viso con un batuffolo di cotone, in particolare la pianta è indicata a chi ha la pelle grassa. Per conferire un aspetto più tonico e vivo alla pelle del viso si possono adoperare  i frutti della rosa canina freschi oppure essiccati per preparare una biologica maschera viso, dopo aver frullato i frutti si deve aver cura ad ottenere un impasto omogeneo da applicare sul viso in posa per circa 20 minuti.

Rimedi naturali antiage

Tra i rimedi antiage che agiscono nei confronti delle rughe si raccomando l’uso dell’olio di rosmarino oppure un semplice infuso a base dei fitoestratti della pianta officinale, l’applicazione locale degli impacchi a base di rosmarino permette di attenuare le rughe del viso intervenendo quindi nei confronti dell’invecchiamento cellulare; si tratta infatti di un’erba officinale ricca di proprietà antisettiche, defaticanti e toniche utili per una corretta detersione quotidiana e per contrastare i segni del tempo. Le donne colpite da couperose, che si manifesta con la comparsa di un rossore vistoso che si irradia sulle guance, possono contrastare questo disturbo cutaneo che si sviluppa specialmente nei mesi freddi con diversi rimedi naturali; chi ha problemi di couperose può affidarsi ai benefici offerti dal mirtillo nero che può vantare proprietà vasocostrittrici, antiemorragiche, astringenti, antisettiche, con i frutti si possono preparare degli infusi con cui fare degli impacchi sulla pelle per purificandola e rendendola più elastica.