Maschera per il viso: le virtù della rubber mask

Caterina Stabile

Maschera per il viso: le virtù della rubber mask

Ancora una volta i trattamenti di bellezza più popolari del momento arrivano dalla Corea del Sud e promuovono l’uso della rubber mask o modeling mask, ossia della maschera per il viso di gomma che le donne di Seul hanno imparato ad apprezzare per le sue qualità preziose.

Questo tipo di maschera per il viso propone una texture particolare che permette di idratare e schiarire la pelle regalandole un colorito più radioso.

Pulizia del viso con a modeling mask

Si tratta di un prodotto che inizialmente si presenta sotto forma di polvere che deve essere mescolata all’acqua per dare forma ad una pasta gelatinosa a base di estratti di alginato, un derivato del varech che si dimostra alquanto flessibile e malleabile tanto da aderire perfettamente alla superficie del viso facendole assorbire tutti i nutrienti del prodotto. Tra le caratteristiche principali della maschera di gomma bisogna segnalare la sua modalità di applicazione che contribuisce di potenziare l’efficacia dei principi attivi contenuti nella texture garantendo diversi benefici sulla pelle quali: un effetto idratante sulla cute, un’azione depurativa ed esfoliante, senza trascurare l’effetto di tipo stimolante nei confronti della rigenerazione cellulare.

Modeling mask per un viso radioso

Come applicarla

Questa maschera in gel crea un effetto seconda pelle sul viso e risulta facile da applicare basta fare attenzione al quantitativo di acqua da utilizzare, dopo aver ottenuto un composto omogeneo e dalla consistenza gommosa si può applicarla sul viso dando forma ad uno strato spesso, evitando il contorno occhi e le sopracciglia. Si consiglia di far precedere la stesura della maschera da una fase di detersione e di esfoliazione della pelle, per favorire in questo modo l’assorbimento dei nutrienti, la maschera in gomma si può così stendere sul viso creando uno strato spesso da lasciare in posa per almeno 20 minuti, dopo questa attesa si può staccare la maschera che risulta facile da rimuovere in quanto non secca, basta solo tirare lentamente lo strato gommoso. Dopo aver rimosso la rubber mask si può detergere la pelle con uno specifico tonico viso ed applicare una crema idratante per rendere la pelle radiosa, detersa e dall’aspetto più giovanile.