Le proprietà dell’olio di germe di grano

Caterina Stabile

Le proprietà dell’olio di germe di grano

Nella lista degli alleati naturali della bellezza bisogna introdurre diversi oli essenziali, tra i quali l’olio di germe di grano che si dimostra alquanto utile per la pelle visto che nutre in profondità, contrastando l’invecchiamento cellulare e mantenendo un buon livello di elasticità.

Questo olio vegetale si ricava dal metodo della spremitura a freddo e senza solventi dell’embrione della parte nobile del chicco del grano tenero o del frumento, si caratterizza per una consistenza liquida densa dal colore giallo ocra e dal gusto gradevole, per questa ragione costituisce un ingrediente essenziale da adoperare come integratore naturale ma anche come condimento  per il cibo.

In commercio l’olio di germe di grano è in vendita sotto forma di perle o come condimento a crudo garantendo al corpo un apporto di: calcio, rame, manganese, magnesio, vitamine del gruppo B e fosforo. Nel settore cosmetico, l’olio di germe di grano viene utilizzato nella formulazione di diversi prodotti skincare sfruttando tutte le virtù dei suoi principi attivi tra cui la vitamina E, che agisce da efficace antiossidante proteggendo i lipidi delle membrane cellulari dall’attacco da parte dei radicali liberi. Grazie a tutti i suoi nutrienti, l’olio di germe di grano si conferma quindi efficace nella riduzione dello stress ossidativo cellulare e nel controllo di alcuni parametri lipidici, ma la sua azione antiossidante contribuisce anche a stimolare la produzione energetica e metabolica.

Olio germe di grano

Nella beauty routine si può beneficiare dell’uso topico dell’olio di germe di grano in particolare se si impiega questo prodotto sulla pelle pulita del viso ogni sera e come siero, concentrandosi sul contorno occhi e contorno labbra, in alternativa si può aggiungere qualche goccia di olio nelle creme da notte per intensificare la loro azione nutriente; se poi si vuole testare la sua efficacia come maschera viso basta applicare uno strato spesso di quest’olio che agisce come una sorta di impacco antirughe, dopo una posa di circa 15-20 minuti lo si può rimuovere. Su tutto il corpo l’olio può essere usato per massaggiare tutti i giorni le zone più a rischio dopo la doccia per contrastare la cellulite e per garantire alla pelle sempre un buon livello di idratazione contrastando la secchezza, ma è anche un valido rimedio contro le smagliature.