Dimagrire facilmente: in forma con le curve al punto giusto

Davide De Rose

Dimagrire facilmente: in forma con le curve al punto giusto

Se una dieta ferrea non va per voi, niente paura! Le passerelle di moda primavera estate 2014 hanno messo in evidenza come un ritorno ad un abbigliamento stile anni ’50 e un ritorno alla femminilità, possa voler dire avere un corpo perfetto, anche se esso è tonico e con le curve al punto giusto. Ecco allora che con dei trattamenti cosmetici a effetto immediato, cibi che limano solo dove serve e ginnastica che non fa sudare, si può rendere questa missione possibile.

Seno
  • Per quanto riguarda il seno, se lo si vuole levigare e tonificare sarà necessario un ciclo di soft peeling, che serve a rimettere in moto il riciclo cellulare e, la biorivitalizzazione che consiste nell’ effettuare microiniezioni di acido ialuronico, per un effetto antiossidante e come riattivante del metabolismo. Se invece, lo si vuole sollevare, la tecnica più efficace pare sia lo skin tightening, che lavora con la luce infrarossi frazionata e trasformata in calore che stimola la produzione di collagene. Per tali procedimenti, come avete potuto constatare, è necessario rivolgersi a centri specializzati per cui il trattamento avrà un costo, che non vi farà sudare di fatica ma, forse solo per il prezzo(dalle 200 alle 400 euro).
  • Per l’ alimentazione, bisogna dire che ciò che favorisce la circolazione della zona interessata in questione e ne migliora l’ elasticità, un menù ricco di vitamina B, C ed E, selenio, zinco e betacarotene, che agiscono contro l’ invecchiamento, sono gli ideali. Per avere invece un supporto maggiore: cereali integrali, frutti di mare, tonno, lievito di birra.
  • Infine lo sport. Il nuoto, stile rana, innalza i pettorali.
Pancia, glutei e gambe
  • La zona pancia, glutei e gambe è quella ritenuta più critica, anche da chi è magra. Per eliminare lo strato adiposo che viene a formarsi tra glutei ed esterno coscia, la medicina estetica consiglia la lipolisi chimica, che consiste nell’ eliminazione del grasso, iniettando farmaci ad azione lipolitica e, l’ impianto di acido ialuronico Macrolane, che serve a dare tono. Anche le più magre spesso notano uno svuotamento dei tessuti, in questo caso, sarà necessario un lifting non chirurgico.
  • Per rimodellare, poi, bacino e cosce, senza necessariamente dover effettuare una ginnastica intensa, l’ elettrostimolazione e la ginnastica isometrica, andranno benissimo per le più pigre, e per chi non ha voglia di sudare.
  • Per il girovita, invece, l’ alimentazione è determinante. Pesce, tacchino, latticini magri, cereali integrali sono gli alimenti da prediligere.