Depilazione con filo orientale: Perché preferirla

Caterina Stabile

Depilazione con filo orientale: Perché preferirla

La depilazione con filo orientale ormai è entrata a far parte dei trattamenti di bellezza dei centri di estetica ed infatti questo metodo permette di eseguire una delineatura precisa del sopracciglio realizzando una perfetta forma ad ali di gabbiano che si conferma per molte donne un dettaglio irrinunciabile.

La grande precisione del filo orientale è la sua grande qualità per questo è adatta per rimuovere peli su sopracciglia e aree delicate del viso, ma più in generale è considerata una tecnica di depilazione alternativa a ceretta, pinzetta e rasoio per le donne occidentali che ancora una volta devono dire grazie alla tradizione beauty delle orientali.

Si tratta di un’antica tecnica di origini indiane (si utilizza infatti ancora oggi un filo di cotone indiano) che successivamente è stata conosciuta anche dai popoli arabi, invece è arrivata tardi in Occidente grazie all’ammirazione che negli ultimi tempi è esplosa nei confronti della K-beauty e dei rituali di bellezza delle donne orientali, prima fra tutte giapponesi. Il filo orientale ha diverse qualità che offrono alla pelle dei vantaggi visto che non irrita ed è adatto alle donne dalla pelle particolarmente sensibile e delicata in quanto l’eliminazione del pelo parte dalla radice senza coinvolgere la pelle scongiurando così le possibili lesioni ed irritazioni della ceretta, quindi la pelle non viene sottoposta a stress.

Depilazione orientale con filo

Per quanto riguarda il trattamento per le sopracciglia, grazie alla sua precisione il filo di cotone indiano risulta migliore della pinzetta in quanto è capace di eliminare più peli anche quelli più sottili e corti presenti sulla palpebra superiore in tempi brevi. Oltre ad essere usata come tecnica di eliminazione dei peli superflui quest’antica tecnica può essere impiegata per stimolare la microcircolazione in limitate aree del corpo, ossia sulla zona da trattare, andando così a rallentare la ricrescita dei peli che con il tempo si indeboliscono.