Come struccarsi avendo cura della pelle

Caterina Stabile

Come struccarsi avendo cura della pelle

La bellezza del viso passa anche per alcuni rituali da svolgere correttamente come ad esempio aver cura della salute della pelle struccandosi in maniera adeguata e così consentire una buona traspirazione.

Struccare il viso

Per togliere il make up è necessario fare attenzione soprattutto alla zona occhi, perché rappresenta la parte del viso più delicata, basterà utilizzare un pratico dischetto imbevuto con del latte detergente da passare poi sulle palpebre e sulle ciglia  delicatamente, fino a quando non si elimina l’ultimo residuo di trucco. Dopo aver completato la pulizia della zona occhi si può

Come procedere per la detersione del viso

passare al resto del viso, in questo caso ci si può lavare il viso con dell’acqua tiepida ed un sapone dal pH neutro, si procede poi con il passaggio di un dischetto imbevuto di latte detergente per togliere il residuo di make up eseguendo dei movimenti leggeri e circolari. Quando il viso risulterà completamente struccato si può passare il tonico, bastano poche gocce versate un dischetto di ovatta, il cui compito è quello di rinvigorire la pelle del viso ma allo stesso tempo consente anche di rimuove i residui più ostinati di trucco. L’applicazione del tonico deve essere fatta con dei passaggi delicati massaggiando la pelle per favorire in questo modo che il tonico penetri nella pelle. Dopo qualche minuto per idratare la pelle del viso e restituirle elasticità si consiglia di passare nelle zone critiche, quali contorno occhi, zigomi, fronte e collo, una crema viso da notte che idraterà tutto il viso durante le ore di sonno, prima di coricarsi è meglio attendere qualche minuti lasciando che la crema si assorba in maniera naturale. È importante andare a dormire con il viso pulito e ben idratato perché grazie alla detersione si garantisce tonicità ed elasticità alla pelle, evitando che così il trucco possa appesantirla ostacolando la traspirazione e quindi la stessa rigenerazione degli strati della pelle.