Capelli lisci tutto l’anno: Tecnica di asciugatura innovativa, il wet wrapping

Caterina Stabile

Capelli lisci tutto l'anno: Tecnica di asciugatura innovativa, il wet wrapping

Chi ama i capelli lisci tutto l’anno non deve rinunciare a questo styling durante le giornate più calde, e per ricreare il liscio sulla chioma senza usare la piastra si può ricorrere ad una soluzione alternativa che evita ai capelli di sottoporsi allo stress della piastra.

Chi vuole salvaguardare la salute della chioma nel corso della stagione più calda dell’anno, visto che i capelli in estate devono già combattere contro gli effetti di cloro,  salsedine e raggi UV, può evitare la stiratura ad alta temperatura grazie ad una tecnica di asciugatura innovativa: il wet wrapping.

Se si vuole quindi foggiare una capigliatura liscia e fluente, si può imparare a realizzare il wet wrapping che permette di ottenere capelli lisci anche senza ricorrere all’uso di piastra e di phon. Ma come si realizza questa innovativa forma di asciugatura? I capelli lisci possono essere ottenuti semplicemente arrotolando le ciocche bagnate e pettinate intorno alla testa, lasciando che si asciughino in modo naturale nel corso della notte, durante questa fase di asciugatura si devono usare delle mollette piatte, una retina per capelli ed un vaporizzatore questo kit di accessori permette di ottenere questo hairstyle.

Tecnica del il wet wrapping per capelli lisci tutto l'anno

Per poter realizzare al meglio la tecnica del wet wrapping si deve procedere nel lavare i capelli in modo abituale e poi tamponarli dopo averli divisi in due sezioni creando una riga, al centro oppure al lato della testa; dopo questo passaggio, si deve legare una delle due sezioni con una coda, si procede con il punto centrale di questa tecnica di asciugatura che richiede l’uso di un vaporizzatore. Per realizzare lo styling liscio i capelli devono restare bagnati durante il wet wrapping, ricordandosi di dividere la parte che è rimasta sciolta in sezioni più piccole per fissarle singolarmente intorno alla testa creando una sorta di turbante, fissando poi ogni ciocca con una molletta piatta; dopo aver eseguito la stessa operazione dall’altra parte della chioma si può applicare la retina per tutta la notte; al risveglio al mattino si devono spazzolare i capelli e poi passare tra le ciocche una goccia di siero anticrespo per rendere i capelli più setosi.