Abbronzatura estate 2016: Scrub per preparare la pelle

Caterina Stabile

Abbronzatura estate 2016: Scrub per preparare la pelle

Chi ama l’abbronzatura attende con trepidazione l’arrivo dell’estate per esporre la pelle al sole, ma per rendere ambrata la carnagione in maniera perfetta è opportuno preparare adeguatamente la pelle a partire da un rituale di bellezza comune come lo scrub.

Prepararsi all'abbronzatura con lo scrub

Attraverso un semplice e casalingo trattamento che permette di esfoliare la pelle si aiuta la pelle a ricevere al meglio i raggi solari, con questa pratica di bellezza infatti si favorisce la naturale eliminazione delle cellule morte presenti sull’epidermide, rendendo l’aspetto della pelle più radioso, omogeneo e salutare.

Utilizzando diversi prodotti naturali è possibile preparare diversi tipi di scrub biologici.

Si raccomanda un’esfoliazione superficiale dell’epidermide per rinnovare lo strato superficiale della pelle del viso e del corpo una volta a settimana, da eseguire sotto la doccia, facendo attenzione all’applicazione del prodotto che deve avvenire mediante dei movimenti circolari su tutto il corpo bagnato, in quanto i movimenti circolari determinano la liberazione delle sostanze nutritive contenute nel preparato dall’azione esfoliante. Lo scrub è un benefico alleato della pelle per rigenerare le cellule epidermiche in quanto le emulsioni cremose contengono microparticelle ricche di sostanze idratanti e nutrienti che si sciolgono a contatto con la pelle, quindi l’applicazione dello scrub aiuta la formazione di cellule giovani e sane ed inoltre promuove l’aumento della circolazione.

Scrub corpo

Tra i numerosi preparati fai da te da poter sperimentare sul proprio corpo ci sono quelli a base di bicarbonato di sodio, olio d’oliva o yogurt; si usa anche lo zucchero in associazione a diversi prodotti naturali come ad esempio l’olio di semi o quello di cocco o d’oliva; un altro prodotto spesso consigliato per l’esfoliazione è l’argilla perché favorisce la rimozione delle cellule morte. Questo trattamento favorisce l’idratazione e il nutrimento dei tessuti in quanto la rimozione delle cellule morte ostruiscono i pori e rendono opaca e spenta l’epidermide, i dermatologi consigliano per tutti questi motivi di eseguire regolarmente uno scrub corpo soprattutto durante i cambi di stagione per migliorare l’aspetto della pelle che viene sostenuta nel suo processo naturale e periodico di rinnovamento, in particolare l’esfoliazione elimina gli strati di cellule morte che si formano su alcune zone del corpo formando una sorta di filtro ai raggi del sole, questo determina un’abbronzatura a macchie sulla pelle esposta al sole.